top of page

SUI SENTIERI DELLA GRANDE GUERRA
Parco naturale dell'Adamello-Trentino

 15-20 Agosto 2024

territorio_storia_cultura_02.jpg

DESCRIZIONE

Sei giorni alla scoperta di un pezzo di uno dei luoghi più belli d'Italia. In cammino tra suggestivi itinerari sui sentieri della Grande Guerra che conducono alla scoperta della storia di battaglie passate immergendosi in grandiosi paesaggi naturali Percorsi e itinerari dove si accomunano le alte montagne con la storia della Grande Guerra spesso interessate da violenti scontri.
Un salto all’indietro nel passato, su grandiosi sentieri e tra panorami mozzafiato
. Un trekking itinerante tra Trentino e Lombardia alla scoperta dei suoi segreti e delle sue bellezze.

QUANDO: da Mercoledì 15 a Lunedì 20 Agosto  2024

META: Trentino-Vermiglio(TN)

Dettaglio Giornate:

1° Giorno - 15 Agosto 2024

Ritrovo a Matera e trasferimento con mezzi propri all'aeroporto di Bari. Arrivo ad Orio al Serio in mattinata, dopo aver preso il nostro Mini-Van ci dirigeremo verso il Passo del Tonale dove inizierà la nostra prima escursione. Tramite una mulattiera andremo a visitare il Forte Zaccarana, si tratta del forte più elevato, a 2.116 metri sul livello del mare, e più all’avanguardia della zona del Tonale durante la Grande Guerra, venne realizzato agli inizi del 1900 con i criteri più moderni per la costruzione delle fortezze armate, Il forte garantiva il pieno controllo di tutte le vallate circostanti, dalla cima godremo di una meravigliosa vista su tutta la Val di Sole. Nel pomeriggio, Check-in in Hotel, cena

Impegno: Facile

Dislivello: +200 mt

Ore di cammino: 5,00 c.a

Km: 8 c.a

 

2° Giorno - 16 Agosto 2024

Oggi andremo alla scoperta di un percorso di grande interesse storico e culturale per ammirare il sistema di fortificazioni austriche sul confine italiano. Un vero e proprio museo all'aperto del paesaggio fortificato del fronte del Tonale, La nostra escursione ci porterà ad attraversare la “città morta”, resti di un villaggio militare austro-ungarico posto a quota 2500 metri circa. Non è difficile immaginare come queste rovine fossero un tempo l'ultima tappa per i soldati prima di proseguire per gli avamposti e le prime linee austriache tra cima Biolca, Monte Tonale orientale e quota 2841. Un sentiero che ci porterà alla cima del monte Tonale orientale dal quale è possibile godere uno splendido panorama sul Torrione d'Albiolo, prima linea austriaca con la sottostante val d'Albiolo.

Impegno: Medio/Impegnativo

Dislivello: +1000 mt

Ore di cammino: 7,00 c.a 

Km: 12 c.a

3°Giorno - 17 Agosto 2024

Oggi avremo due possibilità per trascorrere la nostra giornata:

1° Per chi vuole ci sarà la possibilità di fare la Ferrata "Sentiero dei Fiori" con una Guida Alpina. L’escursione proposta è sicuramente un puro concentrato di adrenalina e scenari mozzafiato tra ponti tibetani e guglie, immersi in un contesto paesaggistico ricco di rimandi storici. Il Sentiero dei fiori che si sviluppa interamente attorno ai 3000 metri di quota sulle impervie creste tra il Castellaccio e il Pisgana, circondati dalle numerose vette e nevai che caratterizzano i ghiacciai dell’Adamello e dell’Ortles Cevedale, il quale collegava le varie postazioni disposte sulla cresta, tutt’oggi parzialmente visibili.

Impegno: Medio/Impegnativo

Dislivello: +600 mt

Ore di cammino: 7,00 c.a

Km: 12 c.a

 

2° Una escursione favolosa al Rifugio Denza, situato ai piedi dell’affascinante e imponente ghiacciaio della Presanella. Molto conosciuto dagli alpinisti, essendo l’ideale punto di partenza per diverse ascensioni al ghiacciaio. L’itinerario si snoda su strade e sentieri che furono teatro della Prima Guerra Mondiale. Oltre all’interesse storico il giro offre suggestive viste mozzafiato sul versante nord del massiccio roccioso di Cima Presanella e cima Vermiglio 

Impegno: Medio

Dislivello: +800 mt

Ore di cammino: 6,00 c.a

Km: 10 c.a

 

4°Giorno - 18 Agosto 2024

Oggi andremo al Lago di Barco, formatosi durante l'ultima era glaciale: la grande potenza erosiva di centinaia di metri di ghiaccio ha scavato in corrispondenza dell'attuale specchio d'acqua senza riuscire a scalfire le rocce più resistenti del bordo inferiore che ora presentano le caratteristiche forme di erosione. Uno splendido specchio d'acqua alpino posto a 1903 metri. 

Impegno: Medio

Dislivello: +700 mt

Ore di cammino: 6,00 c.a

Km: 12 c.a

 

5°Giorno - 19 Agosto 2024

Dopo colazione, andremo a percorrere il sentiero dei Larici Secolari qui si trovano oltre 100 larici che hanno circa 600 anni d'età, lo scenario è incantevole: un tappeto di rododendri si fa spazio tra i larici dalle forme bizzarre contorti coprono la visuale lasciando appena intravedere le cime del Gruppo Ortles Cevedale. Siamo a limite della vegetazione arborea.

Impegno: Medio

Dislivello: +600 mt

Ore di cammino: 6,00 c.a

Km: 13 c.a

6°Giorno - 20 Agosto 2024

Dopo colazione, andremo a visitare il Museo della Grande Guerra Rientro, per poi dirigerci verso l'aeroporto di Orio al Serio. Rientro alle nostre case in serata

Impegno: Facile

Dislivello: +100 mt

Ore di cammino: 4,00 c.a

Km: 3 c.a

 

Dettagli escursioni:

Ritrovo: ore 7.00 al parcheggio in Via Annibale di Francia(Rione Lanera) Matera o direttamente all'aeroporto di Bari alle ore 8:30, o direttamente all'aeroporto di Orio al Serio alle 10:30

Difficoltà: <E> Escursionistico

Ore di cammino al giorno: 5-7 ore c.a con soste e pausa pranzo

Orario partenza escursioni: 9.00

Pranzi:  al sacco

Cene: ristorante

Abbigliamento consigliato: da escursionismo adatto alla stagione, scarponcini da trekking, zaino, mantellina impermeabile, magliette di ricambio, felpa, pantaloni lunghi leggeri, costume da bagno, ricambi, crema solare, cappellino, occhiali da sole, cibo (barrette o similari), 2 litri d’acqua e macchina fotografica, Kit di Primo soccorso ( bende, cerotti, compeed per vesciche, ecc)

*Prenotazione Obbligatoria entro 15/07/2024 (Il Trekking partirà con un minimo di 5 Partecipanti)

*Direzione Tecnica: Agenzia Viaggi Savino Italiano Travel

Corso Manfredi, 122 Palazzo San Gervasio(PZ)

 
Quota d'iscrizione: 590€

*ragazzi dai 11 ai 17 anni accompagnati da un adulto: 450€

 SCHEDA TECNICA

   La quota comprende:

  • Progettazione e stesura itinerario

  • Accompagnamento con Guida Professionale

  • Sistemazione in camera doppia/tripla in Hotel 3* con pernottamento, prima colazione, e cena

  • Transfert durante tutto il trekking con Mini-Van 

   La quota non comprende:

  • Spese di viaggio a/r  

  • Spese per il pranzo al sacco

  • Bevande delle cene

  • Carburante del Mini-Van da suddividere tra i partecipanti

  • Eventuale costo della Guida Alpina  per l'accompagnamento lungo la ferrata   "il Sentiero dei Fiori"

  • Tutto ciò che non compare sotto la voce "la quota comprende"

.

ISCRIZIONI

E INFO

        +39 3488066023        murgiatrekking@gmail.com

Murgia_Trekkking.png
bottom of page