top of page

PARCO NAZIONALE DEL CILENTO
Campania

 13-16 Giugno 2024

Spiaggia-del-Marcellino-Cilento-blog-di-

DESCRIZIONE

Un trekking nella Costiera dei Miti, dove l’antica Grecia incontra una natura selvaggia, rigogliosa di profumi e di sapori, culla della dieta mediterranea.  Avrete l’imbarazzo della scelta, tra coste incontaminate, dove cantavano le sirene di Ulisse, grotte da esplorare, colline profumate di cedri ed ulivi da attraversare lungo antiche mulattiere per scoprire questo territorio dal fascino arcaico ed intenso.

Tra montagne incontaminate e mare cristallino, i 1800 chilometri di sentieri del Parco Nazionale del Cilento e Vallo Diano, vi racconteranno la storia millenaria di un luogo baciato dagli Dei, che oggi è una calamita irresistibile per chi ama il turismo verde. E’ infatti il primo geo parco italiano, e, insieme alle aree marine di Santa Maria di Castellabate e Baia degli Infreschi, custodisce una delle aree protette più grandi d’Italia.

QUANDO: da Giovedì 13 a Domenica 16 Giugno 2024

META: Parco Nazionale del Cilento-Campania(SA)

Dettaglio Giornate:

1° Giorno - 20 Giugno 2024

Ritrovo a Matera e partenza con mezzi propri, arrivo in mattinata a Felitto, subito partiremo per una favolosa escursione nelle Gole del Calore. Il fiume Calore forma nel suo tragitto dal Monte Cervati a scendere verso il mare ben cinque gole e/o vallate, ma quella più suggestiva è situata nel territorio tra Felitto e Magliano, qualche chilometro dall'abitato di Castelcivita, dove si sviluppa una grotta di ben 4.800 metri di lunghezza con una profondità di 52 metri. Un percorso naturalistico di uno spettacolo di inaudita bellezza, s'aprono durante il cammino: ambienti selvaggi e incontaminati dalla vegetazione rara, naturale scenografia ricca di colori e profumi con il rumore tonante delle acque da sottofondo.

Impegno: Medio

Dislivello: +400 mt

Ore di cammino: 5,00 c.a

Km: 10 c.a

 

2° Giorno - 21 Giugno 2024

Dopo colazione, partiamo per un escursione in vetta al Monte Gelbison, ma alcuni lo chiamano anche “Monte Sacro”. È il grande cono verdeggiante che, in virtù dei suoi 1707 metri, rappresenta la vetta più alta del gruppo del Cilento, nonché il più spettacolare punto di osservazione su tutto il territorio del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano. La vertiginosa bellezza del picco e la vastità delle vedute, che si spingono ben oltre il tappeto di nuvole, provoca un senso di elevazione spirituale e al tempo stesso di piccolezza rispetto alla maestosità della natura.

Impegno: Medio

Dislivello: +750 mt

Ore di cammino: 6,00 c.a 

Km: 12 c.a

3°Giorno - 22 Giugno 2024

Oggi andremo a scoprire la Costa della Masseta, partiremo dal lungomare di Scario. Il sentiero che faremo ci porta ad attraversare la collina che domina l’area marina protetta della Costa della Masseta, uno dei più spettacolari e selvaggi paesaggi naturalistici del Mediterraneo. Una camminata, che ci porterà al pianoro di Ciolandrea, da dove è possibile ammirare il Golfo di Policastro, la costa lucana, dove è chiaramente visibile il Cristo di Maratea, quella calabra e, nelle giornate più terse, la sagoma dello Stromboli nelle isole Eolie, rientro a Scario dove faremo una sosta per un tuffo ristoratore in acque cristalline

Impegno: Medio

Dislivello: +500 mt

Ore di cammino: 5,00 c.a

Km: 10 c.a

4°Giorno - 23 Giugno 2024

Oggi andremo a scoprire il sentiero delle Grotte dell'acqua, una camminata tra la macchia mediterranea, dove si aprirà davanti a noi dei bellissimi belvedere sulle spiaggia del Porticello a strapiombo sulla scogliera Veddonica. Spiagge fatte di ghiaia e sabbia, impreziosite da rocce che il mare ha scolpito in mille forme e da piccole grotte,  si incontra prima un “catuozzo” (carbonaia), poi una  “carcara” (fornace per la calce) scavata nel terreno, la cui volta è crollata da pochi anni. L’escursione continua tra scorci panoramici sulla costa davvero unici.

Una volta rientrati alle macchine, faremo un bagno prima di partire per il rientro a Matera in serata.

Impegno: Medio

Dislivello: +500 mt

Ore di cammino: 5,00 c.a

Km: 10 c.a

 

Dettagli escursioni:

Ritrovo: ore 6.30 al parcheggio in Via Annibale di Francia(Rione Lanera) Matera o direttamente

a Felitto(SA )alle ore 9.30

Difficoltà: <E> Escursionistico

Ore di cammino al giorno: 4-6 ore c.a con soste e pausa pranzo

Orario partenza escursioni: 9.00

Pranzi:  al sacco

Cene: in Hotel

Abbigliamento consigliato: da escursionismo adatto alla stagione, scarponcini da trekking, zaino, mantellina impermeabile, magliette di ricambio, felpa, pantaloni lunghi leggeri, costume da bagno, ricambi, crema solare, cappellino, occhiali da sole, cibo (barrette o similari), 2 litri d’acqua e macchina fotografica, Kit di Primo soccorso ( bende, cerotti, compeed per vesciche, ecc)

*Prenotazione Obbligatoria entro 01/06/2024 (Il Trekking partirà con un minimo di 4 Partecipanti)

*Direzione Tecnica: Agenzia Viaggi Savino Italiano Travel

Corso Manfredi, 122 Palazzo San Gervasio(PZ)

 
Quota d'iscrizione: 390€

*ragazzi dai 11 ai 17 anni accompagnati da un adulto: 250€

 SCHEDA TECNICA

   La quota comprende:

  • Progettazione e stesura itinerario

  • Accompagnamento con Guida Professionale

  • Sistemazione in camera doppia/tripla in Hotel 3* con pernottamento, prima colazione 

   La quota non comprende:

  • Spese di viaggio a/r  

  • Spese per il pranzo al sacco

  • Cene

  • Bevande ai pasti

  • Tutto ciò che non compare sotto la voce "la quota comprende"

.

ISCRIZIONI

E INFO

        +39 3488066023        murgiatrekking@gmail.com

Murgia_Trekkking.png
bottom of page